Antoine de Saint-Exupéry


Antoine de Saint-Exupéry

autore dei brani:

Il Piccolo Principe e la rosa.”

Il Piccolo Principe e la volpe.”

tratti dal libro “Il Piccolo Principe.”

e delle citazioni:

—————————–

Tutti gli adulti sono stati prima di tutto dei bambini.
(Ma pochi di loro se lo ricordano).
Dedica: A Léon Werth, quando era bambino.

—————————–

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.

—————————–

È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio.

—————————–

“Un giorno ho visto il sole tramontare quarantatré volte!
Sai… quando si è molto tristi si amano i tramonti.” disse il Piccolo Principe.
“Allora il giorno delle quarantatré volte eri proprio tanto triste?”
Ma il piccolo principe non rispose.

—– Variante dello stesso aforisma —–

“Un giorno ho visto il sole tramontare quarantaquattro volte!
Sai… quando si è molto tristi si amano i tramonti.” disse il Piccolo Principe.
“Allora il giorno delle quarantaquattro volte eri proprio tanto triste?”
Ma il piccolo principe non rispose.

—————————–

tratte dal libro “Il Piccolo Principe.”
Antoine de Saint-Exupéry – Wikipedia

Home

Bruno Ferrero

Michele Bruno Salerno

Autori con alcuni Brani

Autori con un solo Brano

Brani senza Autore, tratti dal Web