Il cannone di legno

Il cannone di legno

Tomo è un ridente e minuscolo paesino a ridosso della città di Feltre, nel Bellunese, ed è chiamato comunemente dagli abitanti dei paesi vicini, Ton.
Esistono numerose storielle fantastiche, tramandate oralmente, che hanno per protagonisti i suoi abitanti di un tempo,

famosi per le loro iniziative inverosimili.

Una di queste narra che, durante il Medioevo, questo piccolo paesino sia entrato in guerra con Feltre per un torto subito.
Nonostante un esercito numericamente inferiore, pensarono di ovviare al problema

costruendo un grande cannone di legno per puntarlo contro la città murata.

Dopo vari progetti, riuscirono a realizzarlo.
Nello sparare il primo e unico colpo il cannone si frantumò per la deflagrazione, provocando sette vittime tra gli arditi artiglieri.

Il primo commento dei sopravvissuti fu:

“Basta sparare contro Feltre perché, se qui abbiamo avuto sette vittime, a Feltre ci sarà stata sicuramente una strage!”

Brano di Dino De Lucchi
Posted in Autori, Racconti, Racconti con Morale, Storie con Morale, Un Racconto al Giorno and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .