Le rose in regalo

Le rose in regalo

Due monaci coltivavano rose.
Il primo si perdeva nella contemplazione della bellezza e del profumo delle sue rose.

Il secondo tagliava le rose più belle e le donava ai passanti.

“Ma che fai?” lo rimproverava il primo, “Come puoi privarti così della gioia e del profumo delle tue rose?”
“Le rose lasciano molto profumo sulle mani di chi le regala!”

rispose pacatamente il secondo.

C’è una gioia incredibile nel donare.
E anche un buon guadagno.

Brano tratto dal libro “365 piccole storie per l’anima.” di Bruno Ferrero
Posted in Bruno Ferrero, Racconti, Racconti con Morale, Storie con Morale, Un Racconto al Giorno and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , .